I giusti tempi

Forse conviene, prima di seminare, chiedere alla gente del posto, informarsi sulle piogge e le stagioni, sulle lune e i venti. Non hai seme infinito, meglio gettarlo con criterio. Invece il Vangelo lo si getta così, a casaccio, alla festa paesana, tra una Messa e il fritto misto. Male non fa – si dice – ma poi il raccolto è sempre scarso. Se non conosci il terreno sociale e culturale, perché semini Parola di Dio? Non aver fretta, fatti un giro. Poi capirai di cosa ha bisogno la tua gente.

Lc 8,4-8 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Lc+8%2C4-8&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Annunci