Tenerti in braccio

Per una donna era impossibile non pensarci ascoltandoti. Pensare a come sarebbe stato bello essere tua madre, tenerti in braccio, stringerti e avere cura di te. Emanavi forza ma attiravi per la tua tenerezza. Quella donna non riuscì a trattenersi: Beata chi ti ha allattato! Tu le facesti notare che eri anche suo. Beato chi ascolta, le dicesti. E lei era tra quelli che ti stavano ascoltando.

Lc 11,27-28 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Lc+11%2C27-28&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1

Annunci