Riparatore

Se eliminerai l’oppressione, il puntare il dito e il parlar male, se sazierai chi è digiuno, allora chi ti incontrerá si vedrà risollevato, capito e rasserenato. Verranno da te quelli che sono crollati a terra come un vecchio muro, quelli che si sentono vuoti come una chiesa abbandonata. E andandosene ti chiameranno riparatore di brecce, restauratore di case in rovina per abitarvi.

Isaia 58 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Is+58%2C9-14&Cerca=Cerca&Versione_CEI74=1&VersettoOn=1

Annunci