Come la notte

Quando negli occhi hai chiodi e catene, quando hai visto cosa arriva a fare l’uomo, allora è facile perdere fiducia. Non ci credi più ad una possibile bontà. Non ci casco più – ti dici – nell’illusione dell’amore. Eppure, chi è più illuso: chi crede all’amore o chi confida nella morte? Il male e la morte sono come la notte: prima o poi giungerà l’alba.

Sabato Santo https://youtu.be/jx6qXxSYHnQ

Annunci