Verticalità

È da circa 200mila anni che si dice, dal primo Homo Sapiens. Si dice che Dio è in cielo, nell’Aldilà, e noi quaggiù nell’Aldiquà. È da 200mila anni che tutto è impostato con questa prospettiva, con lo sguardo rivolto all’insù, sperando che le grazie cadano giù. È tutta una verticalità, un’affascinante misteriosa distanza. La stessa distanza che, alla lunga, teniamo con gli altri uomini: noi qui, loro là. Se invece avesse ragione lui? Se il regno dei cieli fosse davvero vicino? Un bel cambio di prospettiva, una vera conversione. Dio sarebbe quaggiù, l’Aldilà un Aldiquà. Col tempo accadrebbe lo stesso con gli altri. Saremmo tutti più vicini. Più umani.

Mt 4,12-17 http://www.lachiesa.it/bibbia.php?ricerca=citazione&mobile=&Citazione=Mt+4%2C12-17&Cerca=Cerca&Versione_CEI2008=3&VersettoOn=1